Tutti con Matteo, il lato bischero della forza…

Fener Pd
Dopo l’endorsement di Baffino D’Alema e il bacio della pantofola di Stefano Fassina (che simpaticamente dal 26 maggio ogni volta che lo chiamano risponde: “chi?”), continuano a giungere al Premier copiosi attestati di stima, anche in campo internazionale.
Ecco i più significativi:

Jenni a Carogna: “Son d’accordo con Veltroni: Matteo ha la cattiveria necessaria per guidare la curva del Napoli”.

Antonio Razzi: “Renzi è cuul e ci ha un gran saver fer: Con tutto il rispetto per gli uomini sessuali tira più lui della Minetti”.

Silvio Berlusconi: “Ha perso Forza Italia ma io no : ho convintamente votato per Matteo Renzi”.

Le olgettine: “è un po’ contrario alla nostra deontologia professionale, ma a Matteo gliela daremmo anche gratis”.

Giornalisti Rai, Mediaset, la7 a reti unificate: “matteorenzi, matteorenzi, matteorenzi, matteorenzi, matteorenzi, matteorenzi, matteorenzi, matteorenzi, matteorenzi, matteorenzi…..”.

Josè Mourinho: “Renzi è come me: vuol sempre vincere. Adesso però deve rottamare Prandelli e darmi l’Italia così vinciamo tutto: Mondiali, Europei, Coppa d’Africa, Intertoto, promozione in B e il torneo della bocciofila di Scandicci a cui tiene molto…”.

Papa Francesco: “Peccato che ho già fatto emerito Ratzinger, altrimenti su Matteo ci facevo un pensierino.. Magari al prossimo giro.”

Kim Jong Un (presidente della Corea del Nord): “seguo da tempo Renzi, è giovane ma sta già facendo bene. Non male il 40%: io comunque alle ultime elezioni ho preso il 99,99%… Un solo consiglio: non si monti la testa e abbia sempre grande rispetto per le minoranze”.

I Rettiliani: “dopo il 25 maggio prendiamo atto del risultato. Siamo sulla terra da mille anni a ordire trame e non abbiamo ancora combinato un cazzo: basta, bisogna cambiare! Da domani tutti i siti di dietrologia e di complottismo sono pregati di modificare il nostro nome in ‘Rettilenziani’ “

Dart Fener: “l’ho sempre detto che quella pippa di Casaleggio quando parlava di Guerre stellari si riferiva al bar. Ho votato Matteo perchè è il lato bischero della forza, quello meno prevedibile: il lato oscuro ormai lo conosce anche Gasparri”.

Paolo Soglia

(nella foto Ansa-MRenzi: Dart Fener mentre consegna al presidente di seggio la scheda elettorale durante le scorse elezioni Europee)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...