ULTIMORA – Clamorosa decisione della Procura di Bologna: “Conclave da rifare”.

Tradizionale saluto del nuovo anno del Papa al corpo diplomatico
C’è voluto oltre un anno e mezzo di indagini, ma alla fine è scattato il provvedimento che potrebbe portare all’annullamento del Conclave 2013.
Secondo i magistrati bolognesi al momento della fumata bianca tre cardinali non avevano ancora ricevuto le necessarie credenziali dalla Segreteria di Stato Vaticana, quindi l’elezione di Bergoglio è illegittima.
Il Papa ha immediatamente fatto ricorso al TAR del Lazio, mentre la sala stampa della Santa Sede rilasciava solo una stringata dichiarazione: “Siamo sereni e abbiamo fiducia nel lavoro della magistratura”.
Bocche cucite in Procura, incrociato dai cronisti al bar di Piazza dei Tribunali il PM Valter Giovannini ha detto solo che la Procura “lavora con serietà, in silenzio e in grazia di Dio”.
Oltretevere non si nasconde però un certo malumore e i bene informati parlano della montante irritazione che circola in merito all’infallibilità dello Spirito Santo, lasciando intendere che la prossima volta sarà meglio consultarsi prima con gli uffici di giustizia petroniani.

Paolo Soglia

Un pensiero su “ULTIMORA – Clamorosa decisione della Procura di Bologna: “Conclave da rifare”.

  1. Però dovresti citare le fonti, mica fare come Luttazzi: la base è di quel grandissimo comico che è Antonio Socci [http://www.antoniosocci.com/non-e-francesco/], tu hai solo rielaborato il materiale :-) :-) :-)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...