Mai fidarsi del copilota

copilota

Il copilota è sempre lì pronto ad aiutarti, a sostituirti se necessario. Ma a volte ti frega. Mai fidarsi del copilota…
Il copilota, nel gergo dei camionisti, è l’anfetamina. Una compagna silenziosa che ci si porta appresso nei lunghissimi viaggi, eterni, alla guida dei bisonti della strada. Per non fermarti mai, per non farti dormire. Poi c’è quella volta che… Ti frega.
E allora crolli di schianto e perdi il controllo del bisonte travolgendo tutto e tutti.

Il caso dell’aereo della Germanwings schiantatosi sulle alpi francesi è stato letto da tutti ma non ha suscitato molti commenti, come succede sempre per quei fatti che non ci si riesce a spiegare.
Poteva essere stato un guasto e invece no… Anche un attacco terroristico in fondo poteva essere accettato di più: il martire ideologizzato persegue comunque una sua logica.
Ma schiantarsi portando con se 150 persone ha un che di sopranaturale.
Chi di noi non ha pensato: “Ma non potevi atterrare e chiuderti in una stanza e spararti un colpo, testa di cazzo? O buttarti dal decimo piano?”

Di solito i suicidi mi inducono una infinita pietà e un grave rispetto.
In questo caso no… solo sconcerto.
Poi ho pensato anche agli altri. Quante volte avrà volato Lubitz non portando a compimento il suo proposito? Magari trattenendosi all’ultimo dal farlo, oppure – semplicemente – perché non si è creata l’occasione e quindi rimandando tutto al volo successivo…
Assieme alle 150 vittime ci sono in giro qualche migliaio di miracolati. Gente che ignara ha viaggiato con Lubitz e non si accorta di nulla, magari facendo anche l’applauso all’atterraggio.

Comunque la si veda, qualunque protezione si prenda, nulla potrà mai preservarci completamente dal rischio. Anche perché, chi più chi meno, tutti hanno un copilota dentro di sé pronto a prendere i comandi, ma nessuno sa cosa c’è nella parte oscura e cosa possa  accadere.

Paolo Soglia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...