Viroland – rassegna internazionale / numero 15

DECCAN HERALD – INDIA
il contagio in India supera 13.000 casi Il Maharashtra rimane il più colpito con 3.202 .Poiché oltre 370 distretti in India hanno riportato casi di coronavirus, 170 distretti hanno identificato punti di crisi tra cui le principali metropolitane: Delhi, Mumbai, Chennai, Bangalore e Calcutta.
https://www.deccanherald.com/national/coronavirus-news-live-updates-indias-tally-spikes-over-11200-death-toll-rises-to-394-817763.html#1

EL PAIS – SPAGNA
Lo scrittore cileno Luis Sepulveda muore di coronavirus a Oviedo.
Il romanziere di 70 anni è stato uno dei primi casi diagnosticati in Spagna alla fine di febbraio. Prima di diventare una letteraria latinoamericana, nelle sue molte vite precedenti, Sepúlveda era stato uno chef di cucina e un attivista ambientale. La sua biografia era certamente degna di numerosi romanzi. Figlio di un membro del Partito comunista cileno e di un’infermiera di origine mapuche, ha studiato produzione teatrale presso l’Università Nazionale del Cile.
https://elpais.com/cultura/2020-04-16/el-escritor-chileno-luis-sepulveda-muere-por-coronavirus-en-oviedo.html

THE NEW YORK TIMES – USA
22 milioni di americani hanno presentato domanda di disoccupazione.
La Small Business Administration ha esaurito i fondi per il suo programma di protezione dello stipendio, hanno detto i funzionari giovedì, lasciando milioni di aziende incapaci di richiedere prestiti di emergenza mentre il Congresso fatica a raggiungere un accordo per ricostituire i fondi.

THE GUARDIAN – UK
Opinioni: Indipendentemente da come si leggono i numeri, questa pandemia è solo all’inizio.
Le persone sono comprensibilmente alla ricerca di buone notizie. Ma la verità è che non siamo vicini al controllo del coronavirus. Parlare del “picco” può essere fuorviante, perché non è chiaro se si sta parlando del Cervino o della Table Mountain – entrambi hanno un vertice, ma il picco è molto più pronunciato in uno rispetto all’altro. In paesi come l’Italia (a differenza di Wuhan) l’impennata iniziale della pandemia di Covid-19 non è evaporata rapidamente. Ci sono molte ragioni per questo, ma la più importante è che l’impatto del distanziamento fisico realizzato in Cina è stato difficile da realizzare altrove, principalmente a causa delle libertà che valutiamo correttamente nelle democrazie liberali.
https://www.theguardian.com/commentisfree/2020/apr/16/number-coronavirus-pandemic

ARAB NEWS – ARABIA SAUDITA
In Italia la mafia sfida il blocco del coronavirus.
I padrini della mafia sembrano non curarsi del coronavirus mentre i procuratori italiani indagano sul funerale in Sicilia del fratello di un ex capo della mafia per presunta violazione del blocco italiano COVID-19.
Secondo Franco Roberti, ex procuratore capo nazionale antimafia, la folla potrebbe aver deciso di tenere il funerale per dimostrare che sono ancora potenti – e che in Sicilia il crimine organizzato è al di sopra della legge.
https://www.arabnews.com/node/1659361/world

THE CONVERSATION – AUSTRALIA
Sono necessari posti letto e test. Ecco la soluzione prospettata in Australia.
Due dei bisogni più urgenti in tutto il mondo nella pandemia di coronavirus sono per più letti ospedalieri e centri di test . Nessun paese al mondo ha abbastanza letti ospedalieri o letti di terapia intensiva (ICU) per una pandemia. Anche i più preparati, come la Germania con 33,9 letti ICU per 100.000 cittadini , non ne hanno abbastanza.
Qui in Australia un consorzio sta lavorando per sviluppare due progetti, uno per le unità di terapia intensiva ospedaliera e uno per i centri di test COVID-19, che possono essere utilizzati in tutto il paese e all’estero. Usando container riciclati come struttura centrale, il prezzo degli edifici sarà inferiore a un terzo del costo dei progetti convenzionali.
https://theconversation.com/hospital-beds-and-coronavirus-test-centres-are-needed-fast-heres-an-australian-designed-solution-136041

 

Credits: Cristiana Palmieri

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...